All You Need
In One Single
Theme.
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat
Search here:
Fiori artificiali a Torino

Un po’ di storia dei Fiori Artificiali

La realizzazione dei “ Fiori Artificiali “o “Fiori Finti” è interrotta in Francia dalla Rivoluzione. I fiori artificiali non tornano di moda che durante l’Impero: e sono allora semplici ghirlande di rose o mazzetti per le acconciature o per le modiste. Nel 1820 tornano a piacere i fiori fatti di nastro e se ne intrecciano ghirlande in fondo alle gonne nei vestiti da sera. Nel 1830 le dame eleganti usano sulla pettinatura e sui cappelli gran ciuffi di fiori minuti di seta e di velluto e vaghi mazzi di fiori riappaiono come guarnizione dei vestiti da ballo.

Ceste di fiori artificiali di tela adornano le sale e un po’ più tardi si hanno i fiori sotto le campane di vetro e dentro le cornici a scatola del periodo romantico. Nei vestiti da sera e nei cappelli dal 1850 in poi sono molto in voga i fiori a tralci, a mazzi, a ghirlande e a mazzetti tondi circondati di merletti.

Quali sono le caratteristiche dei Fiori Artificiali

  • La caratteristica più interessante dei fiori artificiali è senza dubbio la loro qualità e struttura che dura nel tempo, infatti questi tipi di fiori possono restare belli e colorati per molti anni grazie ai materiali che li costituiscono e la loro luminosità rimane inalterata.
  • I designer che creano questo tipo di fiori conoscono perfettamente la botanica e sono quindi in grado di riprodurre il fiore come si presenta in natura mantenendo inalterate le caratteristiche presenti nei fiori veri che popolano i nostri giardini.
  • I fiori artificiali, in determinate situazioni, soprattutto per la decorazione della casa, o ambienti lavorativi, li rendono preferibili ai classici fiori recisi: poiché necessitano di pochissima manutenzione e la durata nel tempo è quasi illimitata

Come scegliere questo tipo di fiori

Vi sono tanti tipi di fiori artificiali e bene sceglierli di qualità, non di prodotti realizzati in materiale plastico scadente che, al sole o all’acqua se decidiamo di sistemarli all’esterno, tenderanno a deteriorarsi rapidamente e, talvolta, ad emettere anche cattivo odore.

Un fiore artificiale di qualità deve la sua bellezza e totale somiglianza a quelli “veri”, alle rifiniture accurate, ai petali ben assemblati e alle nervature delle foglie accuratamente realizzate come in natura.

Sono molti i materiali con cui i “fiori finti” possono essere realizzati: dalle versioni meno realistiche in carta, legno o tessuto ai fiori finti in seta fino ai fiori artificiali real touch, in lattice o altro materiale plastico dalla verosimiglianza impressionante anche al tocco.

In quest’ultimo caso parliamo della migliore qualità, di fiori artificiali realizzati spesso artigianalmente che è possibile distinguere dai fiori recisi solo dopo uno sguardo più che attento.

Comprare Fiori artificiali a Torino

Noi del Faggio scegliamo e vendiamo fiori Artificiali  a Torino, della miglior qualità, il nostro progetto è quello di ricercare i fiori e le piante artificiali più belle in tutto il mondo, in modo da poter offrire sempre un ampio assortimento in linea con le nuove tendenze, di fiori artificiali a Torino.

La missione del Faggio consiste nel rendere la vostra casa ricca di personalità, il vostro ufficio accogliente, il vostro hotel lussuoso rispettando le vostre preferenze ed esigenze.

La maggior parte nostri dei nostri fiori sono realizzati artigianalmente e curati dalla maestria di chi a mano riesce a plasmare il prodotto, rendendolo incredibilmente somigliante alle varietà che troviamo in natura, sia alla vista che al tatto.

La scrupolosa e precisa attenzione dell’artigiano che con mani esperte modella articoli di ottima manifattura è di gran pregio, specie nei casi in cui il prodotto venga realizzato petalo dopo petalo. Queste Caratteristiche ci rendono orgogliose dei fiori artificiali che troverete nel nostro

Un po’ di storia dei Fiori Artificiali

La realizzazione dei “ Fiori Artificiali “o “Fiori Finti” è interrotta in Francia dalla Rivoluzione. I fiori artificiali non tornano di moda che durante l’Impero: e sono allora semplici ghirlande di rose o mazzetti per le acconciature o per le modiste. Nel 1820 tornano a piacere i fiori fatti di nastro e se ne intrecciano ghirlande in fondo alle gonne nei vestiti da sera. Nel 1830 le dame eleganti usano sulla pettinatura e sui cappelli gran ciuffi di fiori minuti di seta e di velluto e vaghi mazzi di fiori riappaiono come guarnizione dei vestiti da ballo.

Ceste di fiori artificiali di tela adornano le sale e un po’ più tardi si hanno i fiori sotto le campane di vetro e dentro le cornici a scatola del periodo romantico. Nei vestiti da sera e nei cappelli dal 1850 in poi sono molto in voga i fiori a tralci, a mazzi, a ghirlande e a mazzetti tondi circondati di merletti.

Quali sono le caratteristiche dei Fiori Artificiali

La caratteristica più interessante dei fiori artificiali è senza dubbio la loro qualità e struttura che dura nel tempo, infatti questi tipi di fiori possono restare belli e colorati per molti anni grazie ai materiali che li costituiscono e la loro luminosità rimane inalterata.

I designer che creano questo tipo di fiori conoscono perfettamente la botanica e sono quindi in grado di riprodurre il fiore come si presenta in natura mantenendo inalterate le caratteristiche presenti nei fiori veri che popolano i nostri giardini.

I fiori artificiali, in determinate situazioni, soprattutto per la decorazione della casa, o ambienti lavorativi, li rendono preferibili ai classici fiori recisi: poiché necessitano di pochissima manutenzione e la durata nel tempo è quasi illimitata

Come scegliere questo tipo di fiori

Vi sono tanti tipi di fiori artificiali e bene sceglierli di qualità, non di prodotti realizzati in materiale plastico scadente che, al sole o all’acqua se decidiamo di sistemarli all’esterno, tenderanno a deteriorarsi rapidamente e, talvolta, ad emettere anche cattivo odore.

Un fiore artificiale di qualità deve la sua bellezza e totale somiglianza a quelli “veri”, alle rifiniture accurate, ai petali ben assemblati e alle nervature delle foglie accuratamente realizzate come in natura.

Sono molti i materiali con cui i “fiori finti” possono essere realizzati: dalle versioni meno realistiche in carta, legno o tessuto ai fiori finti in seta fino ai fiori artificiali real touch, in lattice o altro materiale plastico dalla verosimiglianza impressionante anche al tocco.

In quest’ultimo caso parliamo della migliore qualità, di fiori artificiali realizzati spesso artigianalmente che è possibile distinguere dai fiori recisi solo dopo uno sguardo più che attento.

Comprare Fiori artificiali a Torino

Noi del Faggio scegliamo i fiori Artificiali di miglior qualità, il nostro progetto è quello di ricercare i fiori e le piante artificiali più belle in tutto il mondo, in modo

da poter offrire sempre un ampio assortimento in linea con le nuove tendenze, di fiori artificiali a Torino.

La nostra missione consiste nel rendere la vostra casa ricca di personalità, il vostro ufficio accogliente, il vostro hotel lussuoso rispettando le vostre preferenze ed esigenze.

La maggior parte nostri dei nostri fiori sono realizzati artigianalmente e curati dalla maestria di chi a mano riesce a plasmare il prodotto, rendendolo incredibilmente somigliante alle varietà che troviamo in natura, sia alla vista che al tatto.

La scrupolosa e precisa attenzione dell’artigiano che con mani esperte modella articoli di ottima manifattura è di gran pregio, specie nei casi in cui il prodotto venga realizzato petalo dopo petalo. Queste Caratteristiche ci rendono orgogliose degli articoli che troverete nel nostro negozio di fiori artificiali Torino e del nostro lavoro che svolgiamo con passione e dedizione nella ricerca della del particolare e della bellezza di ogni singolo fiore e del nostro lavoro che svolgiamo con amore e dedizione.

Nel il nostro suggestivo laboratorio prendono vita le più belle composizioni e allestimenti di Fiori artificiali a Torino.